Terapie

Giorni di scrittura, non su queste pagine, dando libero sfogo alla fantasia per combattere il vuoto delle troppe ore libere dal lavoro, inseguendo forse niente. Vedremo, se se ne ricaverà qualcosa. Intanto mi tiene lontano dal chiacchiericcio deprimente dei telegiornali e degli anni zero. Devo dire che star lontani non è poi così male. Il mio sistema gastrointestinale certamente ne guadagna.

5 Risposte

  1. Aspirazioni letterarie? Comunque ben fai, spero solo sia ambientato il tutto a Torino…

  2. Dacci dentro Rouge. Lo sai che io tifo per te!Giors

  3. @ Russo: a Torino c'è già Culicchia che ci pensa :)@ Giors: Buon vecchio Giors! Soprattutto vecchio Giors🙂

  4. Rouge a noi piacciono le novità😉

  5. @ Marte: branco di comunisti!🙂

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: