Antropologicamente diversi

“Vergogna, non avete nobilità d’animo, non sapete cos’è la libertà, non sapete cos’è la democrazia. Restate dei poveri comunisti”.
Queste le parole del Bandana rivolte a quanti lo hanno contestato in un comizio in quel di Cinisello Balsamo (qui il video). Parole dette da uno che colleziona ragazze ben più giovani di lui come fossero figurine e che non si fa scrupolo a corrompere avvocati per il proprio interesse, tanto per fare un paio di esempi, denotano certo una “nobilità d’animo” eccezionale, come pure di sapere bene cosa sia la “libertà”, tanto da pensare che tutti gli altri, magistrati e giornali in primis, ne abbiano troppa, e si sà il troppo fa male, per cui bisogna levargliene un po’ con leggi ad hoc.

Nobile da parte sua anche il fatto che appena tornato al potere decidesse che la legge sarebbe stata uguale per tutti tranne che per lui e altri tre tirati in ballo proprio per non far vedere che si stava esagerando, come nobilissima anche la legge elettorale con cui siamo costretti a votare, vero esempio di democrazia, dove il popolo non può far nient’altro che sottoscrivere scelte operate dalle segreterie di partito.

Su un fatto siamo d’accordo, quando dice che “siamo antropologicamente diversi”.

Infatti, non c’è proprio paragone.

Annunci

9 Risposte

  1. Bellissimo post…Il video…da che pulpito viene la predica…ci vorranno generazioni per riparare ciò che ha fatto e sta facendo il pagliaccio!

  2. Direi: per fortuna, antropologicamente diversi!

  3. è la prima volta che ha ragione, siamo assolutamente diversi, c'è un essenza profonda che è diversa tra le persone che hanno un'etica, una coscienza e il rispetto del vivere sociale e le persone come il Bandana.Sì, siamo diversi, speriamo di rimanerlo!Sussurri obliqui

  4. quesl disgustoso video sta facendo il giro rapidissimo del web (io me lo sono beccato su FB): l'unica speranza è che gli venga un'ictus se continua a scalmanarsi così, ed è la volta buona che ce lo togliamo di torno.In genere non mando a nessuno auguri del genere, ma davvero non ne posso più ne' di vedere la sua faccia ne' di ascoltare le sue stronzate.Vado a fare zen….

  5. Anche se gli venisse un ictus fulminante in questo momento, ha già provocato danni enooormi alle coscienze di milioni di italiani, con l'invadenza della sua televisione spazzatura, ed i suoi modelli individualisti.E' vero che siamo antropologicamente diversi, ma a quanto pare siamo in netta minoranza ,la maggioranza preferisce non pensare e vivere da automa.Bisogna inventarsi qualcosa per risvegliare le coscienze, quello che la nostra rappresentanza politica (ammesso che esista ancora) non fa più. Da quanto non c'è uno sciopero generale serio invece di inutilissime manifestazioni del sabato???Un saluto incazzato a tutti da un neonato della comunità dei blogger. Leggendovi vedo che ho tantissimo da imparare, ma non mi manca la delusione per questa società e la voglia di cambiarla come voi. Il mio blog, se vi interessa, si chiama 'Rassegna straccia'

  6. Vedo che siamo tutti d'accordo (non poteva essere altrimenti, d'altronde).@ Gigi: Qui tutti abbiamo tantissimo da imparare. Una voce in più aiuta a farlo.Benvenuto in questi paraggi, verremo a trovarti certamente.

  7. orgoglioso di essere antropologicamente diverso da un corruttore, un criminale e un pedofilo!

  8. la doccia è di destra o di sinistra?

  9. @ Hiro: e vabbeh.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: