Prove tecniche di regime

L’opera di rimbecillimento della società italiana passa alla fase 2.
Dopo aver rincretinito i genitori con dosi massicce di televisione spazzatura e happy hour, ora si passa direttamente ai figli e chi meglio della scuola può essere adatta allo scopo? D’altronde questo è “un governo rivoluzionario”, lo dicono loro stessi, no? E in ogni rivoluzione che si rispetti si parte dalla base per (ri)educare. Senza andare a cercare esempi tanto lontano ne abbiamo uno tutto nostro durato vent’anni: sembrava buono, ce lo copiarono in tanti (un aiutino, comincia per “f” e finisce per “ismo”)!
Al momento pare manco loro abbiano le idee molto chiare, facendo dichiarazioni contrastanti e in apparenza inconciliabili, ma è un giochetto che da quelle parti hanno imparato bene: uno di loro spara una cazzata, in questo caso il Ministro della Distruzione Gelmini, un altro di loro corregge il tiro, il Ministro di Nonsocosa Bossi, fanno sia governo che opposizione e pare si divertano da matti. Il popolo fesso che non è d’accordo con la prima si trova d’accordo con il secondo (il banco vince sempre), salvo che loro purtroppo ne hanno in mente una terza, più nostalgica, più da Istituto Luce.
E intanto noi stiamo ancora qua ad aspettare che qualcuno la smetta di giocare a mosca cieca con i ministri ombra del governo ombra basato sul programma ombra con idee ombra: che se aspetta ancora un po’ l’unica ombra che rimarrà sarà quella della democrazia, quella poca che ancora ci è rimasta.
P.S.
Non ho ancora visto le nuove divise per la scuola, che siano uguali a queste?

9 Risposte

  1. Poveri figli nostri!

  2. Il fez ce lo mettono di sicuro.

  3. la so! fighismo!no? orcavacca ero sicuro.tranquilli, italiani brava gente…😉, alzare la mano col palmo steso in avanti e all’insù e dire “heil, silvio” è troppo cacofonico. ora passa… tranquilli…

  4. Qua sia al delirio revisionistae dobbiamo attaccarci alla giacchetta di Napolitano per sperare in un minimo di argine, Berlusconi é stato silente come non mai, ma mica c’é da stupirsi, in fondo in fondo anche lui la pensa così…

  5. Veramente una cosa penosa. Però, e ci tengo a sottolinearlo, la colpa è dell’idifferenza di un popolo che sembra più una mandria di pecore.PS: grazie per i bellissimi commenti lasciati oggi da me.Un caro saluto.

  6. La situazione non è buona. Siamo a settembre e non c’è uno straccio di opposizione, nel paese intendo, non in parlamento.

  7. Grazie a tutti di essere passati.Stasera ho visto il pezzo finale di Ballarò con Baffino D’Alema che le suonava a Tremonti: che si stiano svegliando?

  8. L’ho vista anch’io l’alra sera e fidati, prima di reagire baffetto ha preso di quegli sganassoni….

  9. @Russo: ah ecco. Mi pareva strano.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: